Crociera di destra

Cappella di San Michele Arcangelo

 

 

E’ a pianta ottagonale con pavimento in marmi colorati.

 

Al centro, sull’altare, in una grande nicchia a fondo dorato, vi l’antica statua di San Michele che si trovava nella Cappella del santo su Monte Faito, opera di epoca medievale. Secondo la tradizione, per, questa sarebbe la statua di San Michele donata a San Catello da Papa Gregorio Magno nel VI secolo.

 

Statua marmorea medievale di San Michele

 

Alla parete di destra tempera di Salvatore Cozzolino che rappresenta San Pietro salvato dall’Arcangelo dalla prigionia. A sinistra tempera, sempre di Cozzolino, rappresentante San Michele che scaccia Satana dalla tomba di Mos.

 

Nella volta affreschi del Cozzolino rappresentanti la scala di Giacobbe, la Caduta degli angeli ribelli, Gli angeli che chiamano i morti al giudizio, i tre angeli che si presentano ad Abramo prima di andare a salvare Lot da Sodoma.

 

Il coro ligneo porta inciso lo stemma del Vescovo Michele de Iorio.

 

 

 

VAI ALLA PAGINA PRECEDENTE

 

VAI ALLA PAGINA SUCCESSIVA

 

I testi sono tratti dall' opuscolo " La chiesa di S. Maria Assunta e S. Catello - Duomo di Castellammare di Stabia " del prof. Giuseppe D'Angelo, al quale va un particolare ringraziamento per il suo fattivo contributo